giovedì 13 luglio 2017

Buoni e cattivi

Dobbiamo avere uno sguardo d'insieme uscendo dalla logica buonista e terzomondista per cui noi abbiamo il dovere di accogliere tutti quelli che stanno peggio di noi” Cit. Matteo Renzi
Buonisti e PaciFinti, complici dei terroristi” Cit. Matteo Salvini

Quando ero bambino, l'insulto peggiore era “sei cattivo!” Ora ti urlano “sei buono!” con un tono tale che ti offendi pure.

Sei buono!

Chi, io? Guarda che ti sbagli!
L'umanità si divide in stronzi, coglioni (quelli che vorrebbero essere
stronzi ma non ne sono capaci) e buoni consapevoli. Tu chi cazzo saresti?
Non so, buono però mi sembra esagerato;
cerco semplicemente di tener conto del bene comune ...
Miii! Sei pure terzomondista!
Mi dispiace, non credevo …
Ho sentito bene? Hai detto davvero “mi dispiace”? Ma ti rendi conto?
Buonista del kazzo
Forse sì, però sono ignorante!
Davvero? Ti avrei dato dell'intellettuale di merda,
radical chic, benpensante
No, intellettuale io? Per fare una citazione in latino devo consultare wikipedia
beh, allora ...
Ignorante totale. Tab … aspetta …. tabula rasa
Ma rasati il culo! Ha ha ha
Ha ha ha

È dura farsi accettare! Perciò lasciatemi sbandierare la mia ignoranza.
Sono ignorante per davvero. Non leggo libri interi da decenni, ogni tanto ne leggo qualche pagina a caso in bagno, sfoglio i giornali partendo dall'ultima pagina e, per giunta, ho cattiva memoria. La mia conoscenza è su wikipedia. Non mi vanto troppo della mia ignoranza ma la considero una risorsa. L'ignoranza, almeno quando è consapevole, fa saltare gli schemi mentali e consente di ragionare a mente libera, esaltando così la razionalità. Vedere un problema “da lontano” consente di vederne la struttura complessiva mentre, dall'interno, se ne vedono i dettagli senza magari coglierne l'essenza. Quanti secoli ci sono voluti all'uomo per capire che la terra è rotonda? Un alieno, anche il più cretino dei marziani, l'ha visto subito. Quando ero bambino mi vergognavo dell'ignoranza, ora la posso sbandierare orgogliosamente!

Purtroppo sei buono, ma almeno, sei ignorante!
Grazie!